Residenza storica dell’Editore Guaraldi che vi abita (e da cui il nome), “Casa dell’editore” è un vecchio casolare appollaiato in cima a una collina con panorama mozzafiato a 360 gradi sulla costa adriatica e su San Marino. La posizione è davvero strategica: dista 10 minuti dall’Aeroporto “F. Fellini”, soli 7 km dal Centro storico di Rimini e neanche un quarto d’ora in auto dalla spiaggia, da Santarcangelo, da Riccione e dalla dogana di San Marino. 

Così vicina alle maggiori attrazioni turistiche del riminese, sembra allo stesso tempo lontana anni luce dal caos, dalle luci e dai rumori della città. Un’oasi di pace e tranquillità adatta a chi, nella vacanza, cerca non solo relax, ma anche una riconciliazione con la propria creatività e il proprio spirito artistico.
Non per niente, migliaia di libri sono a disposizione degli ospiti nella più grande biblioteca privata della regione.

Per otto anni il casolare è stato abitato dal beato Don Oreste Benzi che ne aveva fatto un rifugio per senzatetto. Ancora oggi è visitabile e fruibile la Cappellina privata che Don Benzi aveva allestito nell’ex pollaio.

“Casa dell’editore” è collegata al Centro storico e alla Stazione ferroviaria di Rimini da un autobus (linea 15).
Il 
Grande parco privato include  parcheggi gratuiti per ciascun appartamento. Piadinerie, trattorie e ristoranti sono nelle immediate vicinanze.

I proprietari saranno lieti di dare agli ospiti indicazioni sui più bei luoghi da visitare della zona, su percorsi da fare in bici, a piedi o in macchina e, soprattutto, su agriturismi, trattorie, e aziende agricole da cui far tappa per gustare le eccellenze gastronomiche romagnole a Km 0. 

“Casa dell’editore” aderisce all’Associazione RiminialtRa: vivere il colle di Covignano offrendo accoglienza di qualità, prodotti di eccellenza, eventi degustazioni, corsi e iniziative di promozione del territorio.